SANITA' LAZIO: ROBILOTTA (SR-PDL), MALE RIUNIONE TAVOLO TECNICO LAZIO
SANITA' LAZIO: ROBILOTTA (SR-PDL), MALE RIUNIONE TAVOLO TECNICO LAZIO
COMMISSARIAMENTO INEVITABILE

Roma, 27 ago. (Adnkronos Salute) - Il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, "continua nella sua opera di disinformazione perch la riunione con il tavolo tecnico andata malissimo e il commissariamento a questo punto inevitabile per una Regione che produce un disavanzo da record". Ad affermarlo Donato Robilotta, capogruppo alla Regione Lazio di Socialisti Riformisti-Popolo della Libert.

"Marrazzo - spiega Robilotta - si presentato al tavolo tecnico dopo aver aperto uno scontro con il Governo dichiarando che non sarebbe pi andato alle riunioni se prima non avesse avuto dallo Stato i 5 miliardi richiesti. E' questa la prova pi evidente che Marrazzo aveva torto e che i trasferimenti non sono un atto dovuto ma sono legati all'attuazione del piano di rientro. Nelle proposte fatte da Marrazzo - aggiunge - non c' nessuna copertura all'extradeficit del 2008 pari a 364 milioni, che porta il disavanzo tendenziale di quest'anno a 1,8 miliardi (nel 2005 erano -2.001, nel 2006: - 1.952). Tutti i provvedimenti annunciati potranno avere degli effetti a partire dal 2009. Marrazzo ha fatto un passo indietro sui Policlinici universitari, ma non si capisce allora perch abbia voluto mettere la norma in assestamento di bilancio, cos come ha sconfessato l'accordo siglato dal vice presidente della Regione con l'Aiop come se Montino non l'avesse sottoscritto con il suo avallo". (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)