SALUTE: DOMENICA DELLE DONNE A MILANO, CONSULENZE GRATIS
SALUTE: DOMENICA DELLE DONNE A MILANO, CONSULENZE GRATIS
AREA RELAX E SPAZIO BIMBI, PROVE DI YOGA ANCHE PER LORO

Milano, 10 set. (Adnkronos Salute) - Una grande festa colorata di rosa, per promuovere il benessere femminile a ogni et. A Milano il 14 settembre sar la 'Domenica delle donne': un'iniziativa totalmente gratutita promossa per il terzo anno da Fondazione Donna a Milano onlus, in programma dalle 9 alle 19 alla Cascina Centrale (ingresso su viale Fulvio Testi). L'obiettivo 2008, riferisce una nota del Comune, dedicare all'altra met del cielo un fitto programma di opzioni con il coinvolgimento attivo di istituzioni, associazioni e aziende. La giornata sar articolata in diverse aree: salute, benessere, spazio bimbi, spazio animali, cultura e spettacolo, gastronomia, pi consulenze a 360 gradi.

In particolare, l'area salute prevede consulenze sulle malattie infettive presso l'unit mobile 'Immigrazione sana' dell'assessorato alla Salute del Comune, in collaborazione con Fondazione Donna a Milano onlus; consulenza ginecologica, con un focus sulla prevenzione del cancro al collo dell'utero; screening dell'udito su un camper attrezzato ad hoc; visite e consulenze osteopatiche per adulti e bambini a cura dell'Istituto superiore di osteopatia; consulenze mediche su vari argomenti fornite da Associazione italiana donne medico. L'area relax e benessere offrir invece yoga, ayurveda, massaggi, tocco terapeutico per gli anziani, tecniche di rilassamento, di respirazione e meditazione. Nello spazio bimbi, poi, anche i piccoli potranno sperimentare yoga e giochi creativi per scoprire se stessi. Nell'area animali in programma la 'sfilata a sei zampe', organizzata da Oipa (Organizzazione internazionale protezione animali) in collaborazione con il Garante per la tutela degli animali del Comune. E nell'area cultura verranno presentati i libri 'La cucina sul cortile' di Maria Rita Gismondo (presidente di Fondazione Donna a Milano onlus e microbiologa dell'ospedale Sacco) e '71 storie di cocaina e altro' firmato Gabriella Ventavoli.

(Red-Opa/Adnkronos Salute)