CASO ENGLARO: PRESIDENTE 'LA QUIETE', HO ACCOLTO ELUANA IN PIENA COSCIENZA
CASO ENGLARO: PRESIDENTE 'LA QUIETE', HO ACCOLTO ELUANA IN PIENA COSCIENZA
L'HO FATTO CERCANDO DI RISPETTARE DRAMMA FAMIGLIA E NON SONO PENTITA

Milano, 10 feb. (Adnkronos Salute) - "Ho accolto Eluana Englaro in piena coscienza, l'ho fatto perch era una circostanza particolare e ho cercato di rispettare il dramma del padre, della madre e di Eluana stessa". A parlare Ines Domenicali, presidente della casa di riposo 'La Quiete' di Udine, dove ieri sera si spenta la donna lecchese in stato vegetativo permanente da 17 anni. Rispondendo all'ADNKRONOS SALUTE, Domenicali si dice "ancora scossa e provata da tutto quello che successo, da questa vicenda cos dolorosa".

(Lus/Adnkronos Salute)