SANITA' LAZIO: MARRAZZO, ENTRO 10 MARZO INVIERO' PSR ALLA PISANA
SANITA' LAZIO: MARRAZZO, ENTRO 10 MARZO INVIERO' PSR ALLA PISANA
INCHIESTE SU GRUPPO ANGELUCCI MI SPINGONO A RISANARE SISTEMA

Roma, 10 feb. (Adnkronos Salute) - "Invieremo alla Pisana il nuovo Piano sanitario regionale entro la prima decade di marzo, dando anche un quadro definitivo della riorganizzazione della rete ospedaliera". E' la promessa di Piero Marrazzo, presidente della Regione Lazio, che oggi intervenuto in Commissione sanit del Consiglio regionale per riferire sul nuovo Piano sanitario regionale e sullo stato di avanzamento del Piano di rientro dal deficit. Insieme a lui, il vicepresidente Esterino Montino e il direttore generale dell'Agenzia di sanit pubblica (Asp), Claudio Clini.

"L’audizione di oggi - ha detto Marrazzo - l’inizio di un percorso che vedr impegnata la Commissione e il Consiglio in una stagione fondamentale di riforma". Il governatore ha quindi voluto puntualizzare alcune questioni sul rapporto tra Regione e sanit privata, alla luce delle recenti inchieste giudiziarie riguardanti il gruppo Angelucci. "Provo amarezza e indignazione - ha sottolineato - e un impulso ancora pi forte a risanare il sistema. Alcune misure le abbiamo adottate sin da subito: provvedimenti cautelativi nei confronti dei funzionari regionali coinvolti, dimissioni accettate del direttore della Asl Roma H e relativo commissariamento, costituzione di una commissione di inchiesta interna. Abbiamo ereditato un sistema di controlli antiquato - ha proseguito - lontano dagli standard europei. Grazie al lavoro compiuto insieme all’Asp negli ultimi anni, abbiamo invece recuperato 180 milioni di euro, 100 dei quali solo dai privati". (segue)

(Sof/Adnkronos Salute)