TUMORI: GINECOLOGI LOMBARDI, ESTENDERE VACCINO ANTI-HPV A RAGAZZE OVER 12
TUMORI: GINECOLOGI LOMBARDI, ESTENDERE VACCINO ANTI-HPV A RAGAZZE OVER 12
RICHIESTA A REGIONE PER SOMMINISTRAZIONE 'LOW COST' A 13-26ENNI

Milano, 13 feb. (Adnkronos Salute) - Estendere anche alle giovani dai 13 ai 26 anni la vaccinazione 'scudo' contro l'Hpv (il Papillomavirus umano responsabile del cancro al collo dell'utero), mettendola a loro disposizione a prezzi calmierati. Lo chiedono alla Regione Lombardia i ginecologi della Slog (Societ lombarda di oncologia ginecologica), che si riuniranno domani all'ospedale Niguarda di Milano per festeggiare il giorno di San Valentino con un convegno scientifico sui tumori 'rosa' promosso dalla Slog con la Siog (Societ italiana di oncologia ginecologica).

Oggi il 'vaccino delle ragazze' gratuito in tutta Italia per le 12enni. Alcune Regioni propongono gi ad altre fasce d'et una somministrazione 'low cost', e la Slog ha avanzato la richiesta anche in Lombardia. "La nostra proposta - spiega il presidente della societ, Luigi Frigerio, oggi a Niguarda presentando alla stampa il summit di domani - di mettere a disposizione delle 13-26enni il vaccino al prezzo di costo. Ci significherebbe poter assumere le tre dosi previste a 180 euro invece che a 600 circa".

(Opa/Adnkronos Salute)