VENETO: ULSS 21, OPERATORI A CONFRONTO SU SCLEROSI MULTIPLA
VENETO: ULSS 21, OPERATORI A CONFRONTO SU SCLEROSI MULTIPLA

Verona, 16 feb. (Adnkronos Salute) - Fornire gli strumenti scientifici e pratici da utilizzare nella gestione della sclerosi multipla agli operatori sanitari, dal punto di vista sia medico che infermieristico. E' l'obiettivo dell'incontro 'Sclerosi multipla: dalla diagnosi alla terapia', in programma mercoled nella Sala convegni dell'area Perfosfati di Cerea. Il corso, gratuito, destinato a medici specialisti in neurologia e riabilitazione, medici di medicina generale, psicologi, infermieri e fisioterapisti, con una disponibilit di cento posti.

Durante l'incontro, diversi esperti si alterneranno per fare il punto degli ultimi aggiornamenti sulla diagnosi e la terapia della sclerosi multipla, attraverso lezioni e la presentazione e la discussione di alcuni casi clinici. A chiusura dei lavori una tavola rotonda a cui parteciperanno tutti i docenti del corso. "La sclerosi multipla, malattia cronica del sistema nervoso centrale, senza dubbio una tra le patologie pi destrutturanti sia sotto il profilo fisico sia psicologico", spiega in una nota dell'Ulss 21 Michelangelo Turazzini, responsabile scientifico del corso insieme a Raffaele Del Colle. "Considerato l'esordio in et giovanile, di solito tra i 20 e i 40 anni, la diagnosi e la terapia - continua il medico - diventano di fondamentale importanza per ottenere il massimo beneficio di tutti i pazienti".

(Com-Ram/Adnkronos Salute)