SANITA': SIRCHIA, MANAGER NON COMANDINO IN CORSIA
SANITA': SIRCHIA, MANAGER NON COMANDINO IN CORSIA
POTERE TORNI AI MEDICI

Milano, 19 feb. (Adnkronos Salute) - I manager non possono comandare in corsia. Sono i medici che devono riappropriarsi del potere decisionale. Con un occhio al risvolto economico. E' la ricetta per un''aziendalizzazione sana', secondo Girolamo Sirchia, ex ministro della Salute, intervenuto oggi a una tavola rotonda organizzata a Milano dai medici cattolici. "Se aziendalizzazione - spiega - significa rendere i camici bianchi pi consapevoli del fatto che c' un lato economico e un raggiungimento dell'efficienza da rispettare, va bene. Ma c' anche un risvolto negativo: un'impostazione economicistica della struttura sanitaria, gestita oggi da amministratori e non da medici".

Impostazione che, attacca Sirchia, "mette i camici bianchi nell'angolo. Il loro ruolo si impoverito. E invece di perseguire il valore delle cure, si persegue l'abbattimento dei costi". La soluzione "che l'amministrazione abbia un ruolo di servizio, non di comando, e che si trasferisca pi potere ai dipartimenti, dando al capodipartimento la responsabilit della governance clinica. Lui si impegna a svolgere una quantit di lavoro con una certa qualit, a fronte delle risorse che gli vengono dedicate".

(Lus/Adnkronos Salute)