SALUTE: 80% NEOMAMME CON BABYBLUES, AL CINEMA CONTRO ISOLAMENTO (2)
SALUTE: 80% NEOMAMME CON BABYBLUES, AL CINEMA CONTRO ISOLAMENTO (2)

(Adnkronos Salute) - "C' poi chi reagisce peggio - prosegue la Vinciguerra, direttore dell'Uiap, Unit italiana attacchi di panico alla clinica Paideia di Roma - con crisi di pianto, profondo senso di solitudine, vuoto e senso di colpa nei confronti del bambino". E spesso a risentirne la coppia, in cerca di equilibrio. "Lui e lei si sentono vittime di un doppio tradimento, improvvisamente abbandonati perch l'altro proiettato sul bimbo". Attenzione ad accuse, scontri e recriminazioni. Le parole d'ordine in questo caso sono: calma, riflessione e comprensione.

"Ci vuole tempo per ristrutturare le dinamiche del rapporto familiare dopo una nascita: da bipolare deve diventare triangolare. Per questo - ricorda - abbiamo ideato corsi rapidi in 12 sedute per aiutare le coppie di neogenitori. E' importante fare le cose insieme, uscire anche in tre, non chiudersi". Magari, perch no, "anche andare al cinema".

(Mal/Adnkronos Salute)