SALUTE: A ROMA MAMME ALLATTANO DAVANTI AL GRANDE SCHERMO
SALUTE: A ROMA MAMME ALLATTANO DAVANTI AL GRANDE SCHERMO
DAL 6 MARZO INIZIATIVA DEL NUOVO CINEMA AQUILA, PRIMA IN ITALIA

Roma, 24 feb. (Adnkronos Salute) - A Roma le mamme che allattano si danno appuntamento al cinema. Venerd 6 marzo, in una storica sala della Capitale, il Nuovo Cinema Aquila al Pigneto, parte infatti 'Cinemamme', ovvero come non rinunciare al piacere del cinema e della socializzazione anche durante il periodo dell'allattamento. L'iniziativa, primo esperimento in Italia, promossa dall'associazione 'Citt delle mamme', in collaborazione con il Municipio VI, l'Asl Roma C e, naturalmente, il Nuovo Cinema Aquila.

Tutti i venerd mattina alle 11.30 per otto settimane, pagando un biglietto di soli 3 euro, le madri in allattamento potranno assistere insieme ai loro piccoli alla proiezione dei film di prima visione in programma. Una proiezione a misura di neomamme e beb. "Le luci della sala - spiega all'ADNKRONOS SALUTE la presidente dell'associazione Claudia Grasso - saranno soffuse, il volume sar un po' pi basso, cos da non disturbare i bimbi 'in letargo'". Ma non solo. Ci sar la possibilit di portare in sala cibi per i piccoli e di posizionare le carrozzine in una zona riparata sotto lo schermo. E ancora, un comodo spazio per il fasciatoio, con pannolini e salviette, oltre a un servizio di scaldabiberon. "Stiamo anche pensando di organizzare degli incontri - aggiunge la Grasso - alla fine della proiezione, alla presenza di un'ostetrica dei consultori di zona e di uno psicologo. Il desiderio che questa iniziativa possa diventare uno spazio di socializzazione e di sostegno a mamme e pap, magari alle prime armi". Sono stati coinvolti nel progetto anche i medici di famiglia e i pediatri di base. "Saranno loro infatti - conclude la Grasso - a informare i genitori, consegnando materiale divulgativo". (segue)

(Fed/Adnkronos Salute)