SALUTE: PEDIATRA, SI' AD ALLATTAMENTO ANCHE AL CINEMA MA OCCHIO A IGIENE
SALUTE: PEDIATRA, SI' AD ALLATTAMENTO ANCHE AL CINEMA MA OCCHIO A IGIENE
SAGGESE (SIP), FAVORISCE RILASSAMENTO MAMME IN FASE DELICATA DOPO PARTO

Roma, 24 feb. (Adnkronos Salute) - "Le mamme dovrebbero essere messe in condizione di allattare in tutte le situazioni che fanno parte della loro vita. Anche al cinema quindi. A patto di farlo in un ambiente idoneo per il bimbo, nel rispetto delle condizioni igieniche". Parola di Giuseppe Saggese, past president della Societ italiana di pediatria (Sip), che commenta cos l'iniziativa 'Cinemamme'. Tutti i venerd mattina a Roma - dal 6 marzo al 24 aprile - le mamme in allattamento o i pap armati di biberon potranno assistere insieme ai beb (da 0 a 24 mesi) a proiezioni di film in prima visione, in piena tranquillit e pagando un biglietto di soli 3 euro. Un progetto finora mai sperimentato in Italia dove, secondo una ricerca dell'istituto di statistiche Demoskopea, a scegliere l'allattamento al seno circa l'80% delle mamme.

"Questa - spiega Saggese all'ADNKRONOS SALUTE - un'iniziativa che favorisce il rilassamento della mamma, che pu cos allattare nelle migliori condizioni. Pu inoltre essere un'ottima occasione di socializzazione in una fase post-parto che sempre molto delicata". L'importante prendere le dovute precauzioni igieniche. "Assolutamente - sottolinea l'esperto - Il neonato - spiega - infatti pi a rischio di infezioni. Di ogni tipo. Insomma - conclude Saggese - se fatta in ambiente idoneo, questa iniziativa potrebbe essere estesa anche in altre citt".

(Fed/Adnkronos Salute)