febbre suina: 50enne in condizioni gravi a napoli, 30enne in prognosi riservata
febbre suina: 50enne in condizioni gravi a napoli, 30enne in prognosi riservata
l'infettivologo, il giovane migliora, mentre preoccupa l'altro paziente

Roma, 1 set. (Adnkronos Salute) - "Condizioni estremamente gravi" per un paziente psichiatrico affetto da influenza A "che sta per essere condotto all'ospedale Cotugno di Napoli". Ne d notizia all'ADNKRONOS SALUTE l'infettivologo e primario del reparto di malattie infettive del nosocomio campano Francesco Faella. "Migliorano invece - assicura Faella - le condizioni del giovane di circa 27-28 anni alle prese col virus H1N1 che stato ricoverato ieri sera nel nostro ospedale, e che attualmente in prognosi riservata".

Riguardo al caso pi delicato, quello del 50enne in arrivo in queste ore al Cotugno, "non ne so ancora molto perch sono stato informato solo telefonicamente - ammette Faella - ma so che le condizioni sono molto preoccupanti. Si tratta infatti di un uomo con diversi problemi di salute pregressi, compresi un'insufficienza renale e problemi a livello epatico. Lo stanno conducendo nella nostra struttura da un altro ospedale, non so altro".

Migliorano invece "sensibilmente" le condizione del giovane in prognosi riservata nel reparto diretto da Faella. "Per ora attaccato all'ossigeno - spiega l'infettivologo - ma credo che tra 24/48 ore potr tornare a respirare autonomamente. Il ragazzo, originario di Cava de' Tirreni, rientrato da un viaggio in Spagna e ha raggiunto la sua famiglia nel salernitano per terminare le ferie. Qui, per, ha iniziato ad accusare i sintomi ed stato ricoverato all'ospedale di Vallo della Lucania. Le sue condizioni hanno allarmato i medici, che hanno cos deciso per il trasferimento al Cotugno. Il giovane migliora progressivamente, ora l'altro caso in arrivo a preoccuparci".

(Ile/Adnkronos Salute)