febbre suina: medico monza, normale attenderci altri casi gravi
febbre suina: medico monza, normale attenderci altri casi gravi

Monza, 1 set. (Adnkronos Salute) - E' normale che in Italia si possono registrare in futuro altri casi gravi di nuova influenza A/H1N1. E' naturale pensare che ''avremo casi che non andranno bene''. Lo ha sottolineato Antonio Pesenti, direttore del Dipartimento di medicina perioperatoria e terapia intensiva dell'ospedale San Gerardo di Monza, dove e' ricoverato il giovane 24enne di Parma in insufficienza respiratoria acuta causata dal nuovo virus.

''Non possiamo pensare - ha avvertito l'esperto, durante una conferenza stampa organizzata oggi in ospedale - che l'Italia sia diversa da tutto il resto del mondo''. Cio' nonostante l'Italia si e' sicuramente mossa bene di fronte all'emergenza, ha evidenziato la direzione ospedaliera, tanto che quello del giovane di Parma il primo caso grave di nuova influenza registrato nella penisola.

(Opa/Adnkronos Salute)