sanita' calabria: giunta regionale denuncia commissario per emergenza
sanita' calabria: giunta regionale denuncia commissario per emergenza

Catanzaro, 1 set. - (Adnkronos) - La Giunta regionale della Calabria ha denunciato il commissario delegato per l'emergenza socio-economico-sanitaria nella Regione, Vincenzo Spaziante. Le ipotesi di reato ravvisabili, secondo gli assessori e il presidente Agazio Loiero, sono interruzione di pubblico servizio e rifiuto di atti d'ufficio con possibili danni all'erario. La segnalazione stata inoltrata alla Procura della Repubblica di Catanzaro e alla Procura generale, presso la Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per la Calabria.

Il presidente Loiero ha trasmesso una nota al Governo in cui contesta le motivazioni che il commissario Spaziante ha messo nero su bianco in una lettera del 24 agosto scorso, in cui annunciava la sua astensione dall'incarico in attesa della definizione del Piano di rientro dal deficit. Secondo quanto si legge in una nota della Giunta regionale, "sostenere in pratica che per porre riparo all'emergenza esistente nelle strutture sanitarie calabresi in due anni non si fatto quel che si era chiamati a fare, in base a un'ordinanza del presidente del Consiglio dei Ministri, perch mancava, cosa non vera perch c'erano chiari impegni della Regione identici a quelli che garantivano i fondi nazionali, il 5% della compartecipazione della Regione alle spese da affrontare, sinceramente fuori dalla realt". (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)