salute: usa, ricercatore chiede a fda di bandire grassi trans
salute: usa, ricercatore chiede a fda di bandire grassi trans
petizione del professor kummerow, impegnato da 6 decenni a studiare lipidi

Roma, 3 set. (Adnkronos Salute) - E' un professore emerito di Bioscienze veterinarie all'universit dell'Illinois (Usa). Si chiama Fred Kummerow, ha 94 anni e non ha perso la sua 'verve' di ricercatore impegnato a difendere la salute umana. "Chiedo di bandire i grassi trans dalla dieta americana" quanto ha scritto in una petizione ufficiale rivolta alla Food and Drug Administration (Fda), l'ente che Oltreoceano si occupa di approvare alimenti e farmaci, pubblicata online sul sito della stessa Agenzia e aperta al commento pubblico.

Kummerow ha speso quasi sei decenni a studiare la biochimica dei lipidi e ancora oggi svolge, acciacchi permettendo, indagini su quanto i grassi trans facciano male al nostro organismo. Sono infatti responsabili di gravi problemi cardiovascolari e lo stesso 'nonnino' dell'ateneo del Midwest ha dimostrato lo scorso mese, guadagnandosi le pagine della rivista 'Atherosclerosis', che queste sostanze interferiscono anche con il funzionamento di un enzima chiave per il corretto flusso del sangue. "Tutti dovrebbero leggere questa petizione, perch li spaventer", avverte nella lettera alla Fda. Secondo il 94enne, inoltre, l'obbligo introdotto in Usa di indicare sulle etichette dei cibi la presenza di grassi trans fuorviante e inadeguato: se un alimento ne contiene meno di mezzo grammo, possibile che sulle scritte appaia la dicitura 'zero', facendo credere che quel prodotto sia magro. Kummerow ha iniziato la sua battaglia nel 1968, quando chiese alla American Heart Association di intervenire affinch si riducesse il contenuto di lipidi 'cattivi' nei cibi, sostituendoli con acidi grassi come gli omega 3 o gli omega 6.

(Bdc/Adnkronos Salute)