tumori: studio italiano scopre 'acrobazie' cromosomi nemiche del cancro (2)
tumori: studio italiano scopre 'acrobazie' cromosomi nemiche del cancro (2)

(Adnkronos Salute) - L'insieme di eventi che determinano la trasformazione della cellula normale in cellula tumorale pu essere scatenato non solo da agenti esterni (come ad esempio radiazioni, alcol o fumo) ma anche da fattori legati al metabolismo della cellula stessa, come l'attivazione di oncogeni, ovvero geni in eccesso o mal funzionanti, che provocano uno stato di 'iper-replicazione' del Dna e l'interferenza della fase di replicazione con quella di trascrizione (il processo di riproduzione del materiale genetico in una molecola complementare di Rna).

Il compito di garantire la regolarit del processo replicativo affidato a proteine specializzate che ci proteggono dalle alterazioni cromosomali alla base della formazione di tumori, impedendo la formazione di 'nodi' irrimediabili nell'intreccio del Dna e l'accumulo di rotture dei cromosomi. Una di queste proteine-chiave appunto la Topoisomerasi (Top2), che ha il compito di tagliare la doppia elica del Dna per ridurre le tensioni causate dallo srotolamento della molecola e poi di distenderla perch possa concludersi il processo replicativo. Il team milanese, con la sua sperimentazione innovativa, ha ora svelato un ruolo ancora pi specifico di Top2 nella regolazione fisica dei processi di replicazione e di trascrizione per evitarne la 'collisione'.

"Si tratta un'organizzazione spaziale sofisticata e fino ad oggi inedita che articola i filamenti di Dna in forme circolari simili ai 'loop', le manovre acrobatiche di un aereo", esemplifica Foiani. "Grazie a queste complesse strutture regolate da Top2 - continua - i due processi risultano isolati spazialmente e fisicamente, senza interferenze e sovrapposizioni". Se il processo non ben pilotato da Top2 si pu quindi determinare un'aberrante architettura del cromosoma e, di conseguenza, la formazione di rotture al Dna e l'insorgenza tumorale.

(Com-Ram/Adnkronos Salute)