sanita' lazio: armeni (pdl), opposizione si dimette da commissione
sanita' lazio: armeni (pdl), opposizione si dimette da commissione
su piano regionale raggiunto punto di non ritorno

Roma, 13 ott. (Adnkronos Salute) - Sul piano sanitario regionale " stato raggiunto il punto di non ritorno e per questo motivo i membri del Pdl hanno deciso di dimettersi dalla Commissione sanit e tutti i consiglieri regionali del Pdl non parteciperanno al Consiglio regionale di gioved prossimo". Ad annunciarlo Fabio Armeni, capogruppo di Fi-Pdl alla Regione Lazio.

"Il presidente Marrazzo e la sua maggioranza - continua Armeni - non hanno mai recepito le nostre proposte e soluzioni in Commissione sanit n tantomeno in Consiglio regionale. Abbiamo perci deciso di dire basta a questo modo arrogante di procedere che distante anni luce dalla democrazia partecipata che per il centrosinistra diventata solamente una enunciazione di principio e che di fatto non trova alcun riscontro nelle attivit in seno alla Regione Lazio. Non accettabile per il bene pubblico presentare il Piano sanitario a fine legislatura. E' un piano inapplicabile e irrealizzabile - conclude - e chi ne pagher le conseguenze saranno i cittadini".

(Com-Sof/Adnkronos Salute)