medicina estetica: non solo bisturi, e' l'era della medical spa
medicina estetica: non solo bisturi, e' l'era della medical spa
massaggi, acque termali e diete assistiti da team di camici bianchi

Milano, 15 ott. (Adnkronos Salute) - Si entra stressati dal lavoro, tabagisti convinti e fun del junk food. Si esce ringiovaniti e 'redenti' da tutti i vizi, compreso il fumo. Sono a met strada fra centri benessere e cliniche mediche. Si chiamano Medical Spa: soggiorno a cinque stelle, diete personalizzate, trattamenti a base di acque termali, completati da trattamenti di medicina estetica (peeling leggeri, biorivitalizzazioni, carbossiterpaia), check-up completi e consigli di cosmetica. Questi centri, evoluzioni della classica Spa, stanno pian piano nascendo in tutta Italia.

Ingrediente fondamentale le acque termali, con le loro propriet: "L'acqua sulfurea che produce l'effetto di un peeling naturale e rigenera i tessuti, l'acqua salsobromoiodica ad alta concentrazione, ideale contro la cellulite", elenca oggi a Milano Alberto Massirone, presidente di Agor - societ di medicina ad indirizzo estetico, in occasione dell'apertura dell'XI Congresso internazionale di medicina estetica, in programma fino a sabato.

Segno distintivo di una medical Spa, avvertono gli esperti, la presenza di un team multidisciplinare di camici bianchi: medici estetici, termali, dietologi che affiancano terapisti, massaggiatori ed estetiste. "La struttura deve avere la possibilit di eseguire diagnosi accurate e stilare protocolli personalizzati per l'anti-ageing, la perdita di peso, contro lo stress", prosegue Massirone. Nei centri pi evoluti, ci si pu sottoporre persino a test del Dna e alla misurazione dello stress ossidativo. "Un altro capitolo che devono affrontare - conclude lo specialista - la correzione degli stili di vita dannosi come alimentazione scorretta e fumo".

(Lus/Adnkronos Salute)