Sanita': Cimo su rinnovo contratto medici, ancora nessuna svolta
Sanita': Cimo su rinnovo contratto medici, ancora nessuna svolta

Roma, 3 feb. (Adnkronos Salute) - "Nessuna svolta per il rinnovo del contratto della dirigenza medico-veterinaria del Sistema sanitario nazionale. Le richieste sindacali della categoria rimangono senza risposta". E' il commento del presidente nazionale Cimo-Asmd, Riccardo Cassi, dopo l'incontro che si tenuto ieri all'Aran per il rinnovo del contratto della dirigenza medico-veterinaria del Ssn, relativo al secondo biennio economico 2008-2009.

"E' stata solo un'altra riunione interlocutoria", sottolinea in una nota Cassi. "Ora tutto rinviato al 9 febbraio". Secondo la Cimo, mancano ancora delle risposte concrete su diversi temi come "il reintegro del medico licenziato illegittimamente, l'inserimento dell'indennit di esclusivit nella massa salariale sulla quale verranno calcolati i futuri aumenti, la valutazione degli incarichi di alta professionalit e la copertura assicurativa".

"Restiamo in attesa di risposte definitive dalla parte pubblica - ha concluso Cassi - in base alle quali poter valutare se la firma del contratto corrisponda o meno agli interessi dei medici del Servizio sanitario nazionale".

(Com-Fed/Adnkronos Salute)