Sanita' Sicilia: al via i Presidi territoriali di assistenza (2)
Sanita' Sicilia: al via i Presidi territoriali di assistenza (2)

(Adnkronos Salute) - "In questo disegno di riorganizzazione delle cure primarie del territorio - spiegano dalla Regione - si voluto dare priorit ai pazienti cronici, che sono i pi problematici perch necessitano di esami e controlli ciclici e che spesso sono costretti a girovagare tra pi strutture senza alcun coordinamento. Sono tra l'altro i pazienti che si ricoverano pi frequentemente e che generano ingenti costi per il sistema sanitario, una buona parte dei quali legati alle disfunzioni organizzative. Per questi pazienti il piano prevede una gestione integrata tra i medici di medicina generale e gli specialisti e, per i pazienti pi complessi, la realizzazione di una attivit di 'day service' territoriale con team specialistici multi professionali, che effettueranno controlli periodici per evitare lo scompenso della malattia e i frequenti ricoveri".

La riorganizzazione prevede anche un'altra importante novit, la forte valorizzazione delle funzioni infermieristiche: sono infatti previsti ambulatori infermieristici nei Pta e una forte centralit dell'infermiere nella cura dei pazienti cronici. Per assicurare il collegamento con i Pta, negli ospedali sar prevista l'istituzione di un ufficio territoriale che sar il riferimento per le 'dimissioni protette' dei pazienti che hanno bisogno di assistenza domiciliare o residenziale e di 'dimissioni facilitate' per tutti i pazienti cronici e per alcuni pazienti fragili come, ad esempio, i pazienti dimessi dopo un ictus. Il piano ora dovr essere modulato dalle singole direzioni regionali delle Asp, che hanno gi attivato fasi di studio e analisi dei dati.

(Adnk/Adnkronos Salute)