Farmaceutica: Usa, +2% spesa nel 2009, a 458 mld dollari entro 2019
Farmaceutica: Usa, +2% spesa nel 2009, a 458 mld dollari entro 2019
la previsione dei Centers for Medicare and Medicaid Services

Roma, 8 feb. (Adnkronos Salute) - Negli Stati Uniti, la crescita dell'utilizzo medio pro-capite e dei prezzi dei medicinali ha fatto aumentare del 2% la spesa farmaceutica, che nel 2009 ha raggiunto la cifra di 246,3 miliardi di dollari. Si stima inoltre che il valore possa arrivare a 458 miliardi entro il 2019, per gli stessi motivi. E' la previsione dei Centers for Medicare and Medicaid Services (Cms) americani, che ne parlano sulla rivista 'Health Affairs'.

Nel corso dell'anno che si appena chiuso - rilevano gli esperti - l'aumento dell'impiego di farmaci stato dovuto soprattutto alla pandemia influenzale. Una volta rientrato l'allarme, sar dunque principalmente l'aumento dei prezzi dei prodotti a influire sul lievitare della spesa pubblica in medicinali. Nello stesso periodo preso in considerazione, cio fra il 2008 e il 2009, la spesa per l'assistenza sanitaria parallelamente aumentata del 5,7% a 2,5 triliardi di dollari, mentre il prodotto interno lordo (Pil) risulta in calo. (segue)

(Bdc/Adnkronos Salute)