Aborto: Regione Puglia, su Ru486 rispettiamo regole Aifa
Aborto: Regione Puglia, su Ru486 rispettiamo regole Aifa
Dirigente settore Prevenzione, e' stata autorizzata e va messo a disposizione

Roma, 2 apr. (Adnkronos Salute) - "Dobbiamo applicare la normativa che ha previsto l'utilizzabilit della pillola Ru486 nelle condizioni e nelle modalit che sono note". Cos Fulvio Longo, dirigente del settore Prevenzione salute della Regione Puglia, spiega all'ADNKRONOS SALUTE la posizione regionale in materia di pillola abortiva.

"In questo momento stiamo facendo una ricognizione per verificare le modalit con cui verr distribuita la Ru486 - spiega Longo - Finch esistono degli atti che ci dicono che questa una pillola autorizzata dall'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), noi dobbiamo metterla nelle condizioni di essere utilizzata", precisa.

"C' molta enfasi su questa questione - conclude Longo - ma non mi sembra ci sia niente di nuovo rispetto a quello che gi si sapeva. In Puglia, dunque, verranno rispettate le regole, quelle dell'Aifa".

(Sav/Adnkronos Salute)