Bellezza: ministero Salute su protesi seno difettose, ritiro anche in Italia
Bellezza: ministero Salute su protesi seno difettose, ritiro anche in Italia
Circolare del dicastero, controlli Nas su tutto il territorio

Roma, 2 apr. (Adnkronos Salute) - Saranno ritirate anche in Italia le protesi mammarie prodotte negli ultimi nove anni dalla Pip (Poly Implant Prothse, azienda transalpina), risultate di composizione differente da quella riportata in etichetta. Dopo l'allarme suscitato dalla dichiarazione dell'Afssaps, l'Agenzia per la sicurezza sanitaria francese, interviene con una Circolare ad hoc anche il nostro ministero della Salute, informando, tra le altre cose, "che la ditta distributrice in Italia di tali dispositivi provveder al ritiro dei prodotti gi distribuiti e che i Nas effettueranno controlli e sequestreranno i prodotti eventualmente ancora presenti sul territorio nazionale".

La Circolare stata inviata alle Regioni, all'Istituto superiore di sanit, agli Ordini dei medici e dei farmacisti, ai medici di famiglia e ai Carabinieri dei Nas, ed consultabile sul web all'indirizzo www.salute.gov.it. "Mi appello alla seriet e alla coscienziosit dei medici chirurghi - chiede intanto il sottosegretario alla Salute Francesca Martini - per aiutarci a verificare se anche in Italia ci sono stati impianti di protesi difettose". (segue)

(Red-Ile/Adnkronos Salute)