Medicina: con dieta ricca di omega 3 meno rischi endometriosi
Medicina: con dieta ricca di omega 3 meno rischi endometriosi
Ma per donne che mangiano grassi cattivi +48% pericolo di malattia

Roma, 15 apr. (Adnkronos Salute) - Una dieta ricca di acidi grassi omega 3 riduce il rischio di endometriosi, una malattia che colpisce 3 milioni di italiane e in due casi su cinque porta all'infertilit. Al contrario, troppi cibi ad alto contenuto di grassi 'trans' (quelli 'cattivi') fanno aumentare la probabilit di ammalarsi. Lo indica uno studio recentemente pubblicato su 'Human Reproduction' dai ricercatori dell'Harvard Medical School di Boston, negli Usa.

La ricerca sul rapporto tra endometriosi e grassi, guidata da Stacey A. Missmer e durata 12 anni, stata condotta coinvolgendo oltre 70 mila donne. I risultati hanno indicato che la qualit dei grassi pesa pi della loro quantit nello sviluppo della malattia. Per le donne con un'alimentazione ricca di omega 3, infatti, il rischio di endometriosi risultato inferiore del 22% rispetto alle altre. Mentre nelle donne che assumevano troppi grassi cattivi le probabilit di ammalarsi erano del 48% superiori.

A ricordare i dati della ricerca l'Associazione italiana endometriosi (Aie) che sul suo sito www.endoassoc mette a disposizione delle associate, nell'area ad accesso riservato, gli aggiornamenti scientifici sul tema, accessibili anche ai soci sostenitori che versano una quota di sostegno.

(Ram/Adnkronos Salute)