Sanita' Piemonte: Cota incontra manager Asl, piu' servizi e meno sprechi
Sanita' Piemonte: Cota incontra manager Asl, piu' servizi e meno sprechi

Torino, 19 apr. - (Adnkronos Salute) - Piu' servizi e meno sprechi, puntando alla centralizzazione degli acquisti e alla realizzazione di un osservatorio che monitori il prezzo d'acquisto dei farmaci e nomine dei primari seguendo regole meritocratiche e non politiche. Sono le linee guida per la sanita' della nuova amministrazione regionale ribadite oggi dal presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, che ha incontrato i direttori delle Asl e delle aziende ospedaliere.

''La nostra intenzione - ha sottolineato Cota incontrando per la prima volta dalla sua elezione i manager della sanita' piemontese - e' realizzare il piano sanitario a partire dalla dipendenza funzionale di piccoli e grandi ospedali sotto le aziende ospedaliere''.

''L'obiettivo - ha proseguito - non e' ridurre i servizi, ma semmai aumentarli, attraverso una gestione piu' efficiente che tagli gli sprechi che hanno caratterizzato il settore negli ultimi anni. Il rischio sforamento delle spese sanitarie esiste anche perche' i dati non sono ancora certi e dobbiamo quantificare l'entita' delle spese Asl per Asl. Per questo dovremmo aspettare giugno per verificare l'attuale andamento del bilancio nel settore sanitario''. (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)