Sanita' Marche: Pet mobile all'ospedale Ascoli Piceno
Sanita' Marche: Pet mobile all'ospedale Ascoli Piceno

Ancona, 28 apr. (Adnkronos Salute) - In arrivo una Pet mobile all'ospedale di Ascoli Piceno. La Regione Marche ha autorizzato la struttura sanitaria a noleggiare una Pet mobile, strumento per la diagnosi oncologica.

Lo strumento – si legge sul sito della Regione - permette di individuare le metastasi e la loro collocazione a uno stadio primitivo, con una diagnostica strumentale di medicina nucleare, non invasiva, che consente di misurare quantitativamente, e con alta risoluzione spaziale, le funzione metaboliche delle cellule. Inoltre, questa apparecchiatura, per molti anni relegata in pochi centri di ricerca di altissima specializzazione, consente ai cittadini di effettuare l'esame senza doversi sottoporre a lunghi viaggi e senza costi. Per una diagnosi su un paziente ascolano, effettuata in un ospedale milanese, ad esempio, la Regione Lombardia richiederebbe alla Regione Marche un rimborso di 1.286 euro.

Attualmente, nelle Marche, esistono tre Pet: una fissa a Macerata, una mobile ad Ancona e l'altra a Pesaro. La quarta, mobile, sar ad Ascoli Piceno, in attesa che si concludano, entro un anno, le opere murarie per predisporre una Pet fissa.

(Red-Sav/Adnkronos Salute)