Abruzzo: benefici economici al personale, Asl 2 definisce tempi e criteri
Abruzzo: benefici economici al personale, Asl 2 definisce tempi e criteri

Chieti, 7 ott. (Adnkronos Salute) - "L'Asl Lanciano Vasto Chieti pubblicher entro il 31 ottobre le graduatorie relative alle progressioni orizzontali dei dipendenti dell'ex Asl di Chieti, per corrispondere i relativi benefici economici con criteri e in tempi uniformi rispetto ai dipendenti della ex Asl di Lanciano-Vasto". E' quanto ha chiarito la direzione generale dell'azienda in una lettera inviata alle Rappresentanze sindacali di base (Rdb), che hanno proclamato lo stato di agitazione del personale.

La volont di garantire uniformit di trattamento tra i dipendenti provenienti dalle due ex aziende - si legge in una nota dell'azienda sanitaria abruzzese - stata espressamente condivisa anche da componenti significative delle rappresentanze sindacali. Per quanto riguarda i benefici economici legati alla produttivit per l'anno 2009, l'Asl ha erogato a settembre un acconto a tutti i dipendenti dell'area del Comparto, pari a circa il 50%. Il saldo della quota rimanente sar erogato dopo la definizione delle procedure di valutazione da parte del Nucleo aziendale di valutazione, in fase di costituzione.

La situazione che si creata va inquadrata nel complesso lavoro in cui impegnata la nuova azienda unica provinciale, che sta uniformando criteri, procedure, e il proprio assetto generale, in seguito alla fusione tra le Asl di Chieti e Lanciano-Vasto, e mentre si sta riorganizzando la rete ospedaliera provinciale in attuazione del Piano operativo 2010 della Regione Abruzzo.

(Com-Sav/Adnkronos Salute)