Sanita': Anaao, Brunetta si scusi con medici
Sanita': Anaao, Brunetta si scusi con medici
Per gli insulti contenuti nel video diffuso su YouTube

Roma, 7 ott. (Adnkronos Salute) - " gi capitato che qualche ministro sia stato costretto a scusarsi. Ci auguriamo che in questa occasione anche il ministro Brunetta riservi ai medici almeno questo sussulto di responsabilit". Cos Costantino Troise, segretario nazionale Anaao Assomed, ha commentato alcune dichiarazioni del ministro della Pubblica amministrazione e innovazione Renato Brunetta, contenute in un video messo ieri su YouTube dalla Cgil medici per denunciare il flop del nuovo sistema di trasmissione dei certificati online.

"Qualcuno - sottolinea Troise in una nota - ritiene che l'insulto sia una pratica di Governo. E il ministro Brunetta pare essere uno dei pi agguerriti su questo terreno, visto che ha definito i medici prima macellai, poi fannulloni e adesso assatanati di denaro, continuando a manifestare profonda ignoranza rispetto a un mondo di valori professionali che meritano ben altra attenzione da parte della politica".

Sulla questione, Troise sposa in pieno il pensiero espresso dal presidente della Fnomceo (Federazione nazionale ordini dei medici), Amedeo Bianco. "L'Anaao Assomed - sottolinea il segretario nazionale - si riconosce pienamente nelle posizioni della Fnomceo espresse oggi dal suo presidente, in merito al video diffuso su YouTube e che riporta le offese del ministro Brunetta alla categoria medica".

(Com-Fed/Adnkronos Salute)