Sanita': Sacconi, costi standard condivisi con Regioni
Sanita': Sacconi, costi standard condivisi con Regioni

Santa Margherita di Pula (Ca), 7 ott. (Adnkronos Salute) - "I costi standard sono stati ipotizzati e potenzialmente gi condivisi dalle Regioni sulla base di criteri che riguardano, in forma sintetica, la spesa per abitante pesata sulle tre funzioni fondamentali: prevenzione, territorio, ospedale". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, in videoconferenza al congresso nazionale dei medici di famiglia della Fimmg, in corso a Santa Margherita di Pula (Ca), parlando del decreto approvato oggi in Consiglio dei ministri sul nuovo meccanismo per il finanziamento del Servizio sanitario nazionale.

Per Sacconi un cambiamento importante quello deciso oggi dal Governo, anche se l'iter per l’approvazione definitiva prevede passaggi successivi come quello in Conferenza Stato-Regioni. E’ il "passaggio da un sistema sociosanitario che non ha dimostrato sufficiente responsabilit, a uno nuovo caratterizzato proprio da questo principio'', ha concluso Sacconi.

(Ram/Adnkronos Salute)