Sanita': bozza nuovo Piano nazionale tra fondi, carenza medici e tanto altro (2)
Sanita': bozza nuovo Piano nazionale tra fondi, carenza medici e tanto altro (2)

(Adnkronos Salute) - Nelle linee di programmazione sanitaria per il triennio 2010-2012, vengono consolidate le misure che mirano all'equit del sistema. Pi nello specifico, le scelte strategiche della politica sanitaria del prossimo triennio si caratterizzeranno fortemente verso: il miglioramento e potenziamento della prevenzione; la riorganizzazione delle cure primarie; la promozione e la diffusione nei servizi sanitari del governo clinico, della qualit e della sicurezza dei pazienti.

E ancora: il potenziamento dei sistemi di rete nazionali e sovraregionali (malattie rare, trapianti etc.); la diffusione e il consolidamento dell'integrazione sociosanitaria; la promozione del ruolo del cittadino e delle associazioni nella gestione e nel controllo delle prestazioni del servizio sanitario; il miglioramento e la qualificazione del personale dei servizi sanitari.

In ragione di queste scelte, dovranno essere conseguiti obiettivi prioritari come: l'equit di trattamento e di accesso ai servizi, tramite la massima semplificazione burocratico-amministrativa e privilegiando i Punti di unificati di accesso; la tutela e la cura delle persone pi deboli: dai disabili agli anziani non autosufficienti, ai portatori di patologie psichiatriche, alle persone con dipendenza, favorendo anche la loro integrazione nella vita quotidiana; la diffusione delle cure palliative e della terapia per alleviare il dolore (come previsto dalla recente legge approvata dal Parlamento); una gestione pi efficiente dei servizi sanitari, eliminando liste di attesa, anche attraverso la predisposizione di 'percorsi facilitati' per le cronicit.

(Fed/Adnkronos Salute)