Piemonte: al via 'il ristorante' per recupero disagio psichico
Piemonte: al via 'il ristorante' per recupero disagio psichico
Progetto promosso da cooperativa sociale L'Ippogrifo e Asl To4

Torino, 14 ott. (Adnkronos Salute) - Agevolare il reinserimento sociale di chi soffre di disturbi psichiatrici, con l'aiuto dell'arte culinaria. E' l'obiettivo del progetto 'Il Ristorante', portato avanti dalla cooperativa sociale L'Ippogrifo e dall'Asl To4 di Settimo: servire a tavola, prendere le ordinazioni, preoccuparsi della caffetteria e aiutare in cucina; insomma, lavorare in un ristorante.

Il progetto sar inaugurato domani dalle 18 alle 22 a Settimo Torinese. Al ristorante – si legge in una nota dell'azienda sanitaria piemontese - le persone vengono inserite in un contesto lavorativo che funziona come un laboratorio di addestramento professionale. Imparano sul campo e attraverso la propria esperienza quotidiana, coadiuvati dagli educatori, presenze discrete, punti di riferimento e occhi attenti e pronti a intervenire qualora manifestassero disagi o cedimenti. Il senso di tutto ci a carattere prevalentemente riabilitativo e di inclusione sociale. In questo spazio si vive la normalit e tutti si misurano con problemi veri, in un ambiente vero anche se protetto.

Il reinserimento procede per gradi e sul campo e non ha tempistiche predefinite, ma legato al grado di curiosit e di voglia di mettersi in gioco del singolo. Per venire a lavorare al Ristorante non bisogna essere matti, sottolineano gli organizzatori. Chi lavora al Ristorante "fa parte di un progetto terapeutico" seguito e promosso dal dipartimento di Salute Mentale dell'Asl To4 di Settimo e percepisce un compenso chiamato Borsa Lavoro.

(Com-Sav/Adnkronos Salute)