Puglia: a Francavilla Fontana premio 'Luigi Coppola - Citta' di Gallipoli'
Puglia: a Francavilla Fontana premio 'Luigi Coppola - Citta' di Gallipoli'

Lecce, 14 ott. (Adnkronos Salute) - Approda a Francavilla Fontana l'ottava edizione del premio 'Luigi Coppola'. Il 16 ottobre il riconoscimento scientifico verr assegnato al Progetto Avis Dona Salute, per il monitoraggio delle variazioni dei biomarcatori del tumore alla prostata e all'ovaio in 15.000 persone sane per 4 anni, e all'Associazione per la Vita e per la Pace di Valmontone, per i progetti di promozione della pace e della solidariet in ambito internazionale, con particolare attenzione all'area israelo-palestinese.

Il premio, inoltre – si legge in una nota - sar conferito a medici, figli della Puglia, con alti meriti nazionali in campo ostetrico-ginecologico. Tra questi, Luigi Fedele, cresciuto a Francavillese e oggi ordinario di Clinica Ostetrico-Ginecologica all'universit di Milano; Giuseppe De Laurentiis, originario di Manduria, docente di Ginecologia e Ostetricia dell'universit di Padova; Francesco Libero Giorgino, nato a Francavilla Fontana, presidente dell'Associazione Ginecologi Extra-Ospedalieri, Past President della Federazione Italiana Ostetricia e Ginecologia. Il Premio 'Luigi Coppola – Giovani Ricercatori' sar assegnato a Roberta Maggiulli, biologa originaria di Mesagne, che dopo un lungo periodo di formazione negli Stati Uniti, rientrata in Italia per proseguire la ricerca nel campo della biologia della riproduzione umana.

Tra i 'non medici', il comitato scientifico ha ritenuto di voler assegnare il riconoscimento anche ad Alessandro Ortis, presidente dell'Autorit per l'energia elettrica e il gas, vice presidente del Council of European Energy Regulators e presidente del Mediterranean Working Group on Electricity and Natural gas Regulation. L'evento – ricorda la nota - stato istituito nel 1997 per ricordare la figura del ginecologo gallipolino a cui si deve la creazione, a Gallipoli, della prima divisione di Ostetricia e Ginecologia di ruolo ospedaliero in Puglia. Attraverso il conferimento del Premio vengono riconosciute la professionalit scientifiche e le attivit sociali di medici, ricercatori e associazioni a vocazione sociale.

(Com-Sav/Adnkronos Salute)