Sanita': Oms, malattie dimenticate colpiscono 1,2 mld persone
Sanita': Oms, malattie dimenticate colpiscono 1,2 mld persone
Rapporto, ma il loro impatto puo' esser notevolmente ridotto

Roma, 14 ott. (Adnkronos Salute) - Lebbra, leishmaniosi, Dengue, rabbia e tante altre. Diciassette malattie infettive che colpiscono soprattutto popolazioni molto povere, costrette a vivere in ambienti dove pullulano sporcizia, sudiciume e insetti. Malattie dimenticate, nonostante mettano letteralmente in ginocchio 1,2 miliardi di persone nel mondo in 149 Paesi e territori diversi, stando alle stime dell'Organizzazione mondiale della sanit (Oms), che oggi ha diffuso un Rapporto sull'argomento.

Un documento che invita a darsi da fare per ridurre l'impatto delle malattie tropicali neglette, perch le strategie per metterle al tappeto sono a una svolta e occorre prendere la palla al balzo, non perdere tempo prezioso.

Anche perch si tratta di patologie "debilitanti, a volte terribili - sottolinea Margaret Chan, direttore generale dell'Oms - spesso accettate come parte della miseria di essere poveri". Ma le 'armi' per ridurne i danni "sono a una svolta - spiega la numero uno dell'Oms - Se attuate al meglio, le strategie disponibili possono ridurre sensibilmente il carico di queste malattie". (segue)

(Ile/Adnkronos Salute)