Sanita' Puglia: un lavoro per i malati psichici, reti per promuovere inserimento
Sanita' Puglia: un lavoro per i malati psichici, reti per promuovere inserimento
Esperti a confronto lunedi' a Bari in convegno nazionale su buone prassi

Bari, 26 nov. (Adnkronos Salute) - 'Reti interistituzionali per l'inserimento lavorativo delle persone con problemi psichici'. E' il titolo del convegno nazionale in programma a Bari luned, dalle 9.30 all'hotel Villa Romanazzi Carducci, nell'ambito delle azioni finalizzate all'inclusione socio-lavorativa delle persone con problemi psichici. Ad organizzarlo gli assessorati al Welfare e alle Politiche della salute, in collaborazione con l'Osservatorio sull'inclusione sociale dell'Isfol.

Il convegno - informa una nota della Regione - intende offrire un'occasione di confronto interregionale su buone prassi e strategie da adottare per il sostegno e lo sviluppo dei percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo dei soggetti con problemi psichici, all'interno del programma promosso dal ministero del Lavoro e attuato dall'Isfol. I lavori saranno aperti dagli assessori regionali Elena Gentile e Tommaso Fiore. Seguiranno gli interventi Isfol sulla sfida dell'integrazione delle politiche destinate alle persone pi lontane dal mercato del lavoro e dei dirigenti delle Regioni Puglia, Sardegna, Veneto, Campania, Toscana, Marche e Sicilia, sulle esperienze positive che emergono dal territorio, con particolare attenzione al ruolo fondamentale assunto dalle reti costituitesi tra i soggetti pubblici, privati e non profit, che operano in sinergia per favorire l'inserimento lavorativo dei soggetti psichiatrici.

Nel corso dell'evento, sar presentata la deliberazione n. 471 del 23 febbraio 2010, con la quale sono state approvate dal Governo regionale le linee guida regionali per l'inserimento lavorativo delle persone con problemi psichici e il protocollo d'intesa tra Asl ed enti locali, alla cui redazione hanno contribuito rappresentanti di Asl, Comuni, province, associazioni datoriali, cooperative, organizzazioni sindacali e associazioni delle famiglie degli utenti. E' prevista, inoltre, una tavola rotonda dedicata interamente alla Puglia, 'Il sistema integrato di progettazione e d'intervento per l'inserimento lavorativo delle persone con problemi psichici in Puglia'.

(Red-Sav/Adnkronos Salute)