Emilia R.: da Abitcoop 29 defibrillatori in dono all'Ausl di Modena
Emilia R.: da Abitcoop 29 defibrillatori in dono all'Ausl di Modena

Modena, 30 nov. (Adnkronos Salute) - Ventinove defibrillatori che hanno arricchito e aggiornato la dotazione tecnologica a disposizione dell'azienda Usl di Modena. Un progetto reso possibile grazie al contributo di Abitcoop che ha finanziato totalmente l'acquisto delle nuove apparecchiature con un investimento di 45 mila euro.

Si tratta di 29 defibrillatori di ultima generazione - si legge in una nota dell'Ausl Modena - che appartengono alla tipologia Aed (Automated External Defibrillation); il loro funzionamento si caratterizza per la facilit d'uso anche da parte di personale non medico e per la portabilit che ne consente la collocazione e l'impiego in luoghi mirati, in particolare l dove maggiore il passaggio di persone e quindi pi alto il rischio di malore.

Le apparecchiature, donate nell'arco di tre anni, sono state collocate negli ospedali e nelle strutture territoriali dell'Ausl di Modena. "Con questa iniziativa - dice il presidente di Abitcoop Lauro Lugli - la nostra cooperativa ha inteso sostenere il miglioramento delle prestazioni delle strutture sanitarie del territorio, adoperandosi perch i nostri cittadini si possano sentire pi sicuri".

(Com-Sav/Adnkronos Salute)