Sanita': 115 mila medici in pensione entro 15 anni, e' emergenza formazione
Sanita': 115 mila medici in pensione entro 15 anni, e' emergenza formazione
Gli Ordini dei medici puntano a progetto per preparazione di qualita'

Roma, 30 nov. (Adnkronos Salute) - Centoquindicimila medici, oggi compresi nella fascia di et tra i 51 e i 59 anni, ovvero il 38% di tutta la popolazione medica attiva, andranno in pensione nei prossimi dieci-quindici anni. Tra questi sono compresi il 48% dei medici dipendenti dei servizi sanitari regionali e Universit, il 62% dei medici di famiglia, il 58% dei pediatri di libera scelta, il 55% degli specialisti convenzionati.

La formazione dei futuri camici bianchi dunque una vera emergenza, per la quale serve un progetto ad hoc. Dell'argomento discuteranno i medici italiani, riuniti il 2 e 3 dicembre a Roma, al convegno'La qualit professionale per la qualit delle cure', che si svolge nell’ambito della II Conferenza nazionale della professione medica. Un progetto efficace - si legge in una nota della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), che organizza la conferenza nazionale - richiede innanzitutto una maggiore connettivit e flessibilit nelle relazioni e nelle 'regole di ingaggio' tra le Facolt di medicina e le strutture pubbliche e private accreditate dei Servizi sanitari regionali.

"Abbiamo posto il tema della qualit professionale - spiega il presidente della Fnomceo, Amedeo Bianco - nella prospettiva di rafforzare un fondamento per la sostenibilit del nostro sistema di cure e quindi di quei preziosi valori di equit, solidariet, universalismo dei destinatari di cui, oggi, insostituibile espressione materiale". Uno dei punti cruciali e sensibili anche per l’opinione pubblica "il meccanismo della selezione degli accessi a Medicina che deve garantire l’individuazione equa, trasparente ed efficace delle migliori attitudini a questi studi e all’esercizio di questa professione". (segue)

(Com-Ram/Adnkronos Salute)