Medicina: fumo ti fa brutta, scoperto legame acne-'bionde'
Medicina: fumo ti fa brutta, scoperto legame acne-'bionde'

Roma, 2 dic. (Adnkronos Salute) - Il fumo ti fa brutta, lo dice anche la scienza. I ricercatori dell'Istituto dermatologico San Gallicano di Roma, in collaborazione con il Dessau Medical Center della Germania, hanno confermato con un nuovo studio dati gi evidenziati in precedenza che indicano come il tabacco sia correlato all'insorgenza, nelle donne, di una particolare forma di acne difficile da curare e da loro stessi definita acne comedogena post adolescenziale (Cpaa).

La distribuzione estesa a tutto il volto di queste lesioni tale da avere un impatto psicologico significativo sulle donne. I dermatologi hanno esaminato, per un periodo di otto mesi, un campione di 226 donne con l'acne, tra i 25 e i 50 anni d'et. La Cpaa stata riscontrata nell’85% delle pazienti esaminate, che infatti presentano una maggioranza di lesioni non infiammatorie, con numerosi comedoni, distribuite uniformemente su tutto il volto. Poich ben il 71,4% di queste fuma abitualmente evidente, secondo i ricercatori, il rapporto stretto tra fumo e Cpaa.

I dati ottenuti dalla ricerca, pubblicata sul 'Journal of American Academy of Dermatology', confermano lo studio preliminare condotto sempre al San Gallicano su un campione pi ampio che includeva ben mille donne. (segue)

(Red-Ile/Adnkronos Salute)