Ricerca: scoperto microbo alieno, prova di vita 'extraterreste'
Ricerca: scoperto microbo alieno, prova di vita 'extraterreste'
Atteso stasera annuncio Nasa

Roma, 2 dic. (Adnkronos Salute) - (EMBARGO ALLE 20.00) - Scoperto un microbo alieno, che potrebbe provare l'esistenza di forme di vita extraterrestre. Ma E.T., a quanto pare, gi tra noi: vive in fondo al Mono Lake, nel Parco Nazionale di Yosemite (California), un lago ricco di arsenico e pertanto considerato inabitabile e letale per ogni forma di vita. Ma non per il microbo protagonista di una scoperta che verr annunciata stasera dalla Nasa, finanziatrice dello studio che vede in prima linea gli astrobiologi della Arizona State University.

A quanto pare il microbo alieno, ceppo GFAJ-1 della famiglia Halomonadaceae di Gammaproteobacteria, per sopravvivere si nutre proprio dell'arsenico, elemento che addirittura finisce per sostituire il fosforo alimentando questa creatura E.T.. Una scoperta non da poco considerando che tutte le forme di vita che conosciamo necessitano di fosforo per sopravvivere, solitamente sotto forma di fosfato inorganico.

In laboratorio i ricercatori sono riusciti a crescere il microbo in questione con una dieta estremamente povera di fosforo, ma con generose porzioni di arsenico. L'organismo stanato " sicuramente la punta di un grande iceberg - assicura Paul Davies, coautore dello studio - e ha in s la possibilit di aprire un dominio tutto nuovo nella microbiologia".

(Ile/Adnkronos Salute)