Sanita' Sicilia: Russo rinuncia a parte indennita' per borsa studio su trapianti
Sanita' Sicilia: Russo rinuncia a parte indennita' per borsa studio su trapianti
Il 'regalo di Natale' dell'assessore regionale alle Infrastrutture e mobilita'

Palermo, 27 dic. (Adnkronos Salute) - Una borsa di studio per un progetto di ricerca nel settore dei trapianti. E' stata istituita grazie a un finanziamento derivante da una parte dell'indennit a cui l'assessore regionale per le Infrastrutture e la mobilit della Sicilia, Pier Carmelo Russo, ha rinunciato. La nuova borsa di studio stata presentata nel corso di una conferenza stampa congiunta con il Centro regionale trapianti, questa mattina nei locali dell'assessorato.

"Oggi in Italia un settore che vive decisamente un momento difficile quello della ricerca - ha detto l'assessore Russo - Partendo da questa considerazione, ho maturato la decisione di destinare proprio alla ricerca in un settore cos importante una parte consistente dell'indennit da assessore per l'Energia alla quale ho deciso di rinunciare. Un ruolo in questa scelta hanno avuto anche la mia esperienza nel settore della gestione sanitaria in Sicilia ed i noti motivi familiari".

"Si trattato di un 'regalo di Natale' inatteso ma pi che gradito - ha sottolineato il coordinatore del Centro regionale trapianti, Vito Sparacino - Ci attiveremo subito per preparare il bando e contiamo di potere avviare questa borsa di studio fra aprile e maggio". La donazione destinata alla borsa di studio sar di 20 mila euro circa. Con la parte restante dell'indennit non percepita, l'assessore contribuir alla realizzazione dei progetti di sostegno scolastico di padre Cosimo Scordato all'Albergheria, noto quartiere popolare palermitano.

(Adnk/Adnkronos Salute)