Salute: dai puristi agli olistici, per 30% italiani viene al primo posto (2)
Salute: dai puristi agli olistici, per 30% italiani viene al primo posto (2)
Anche se 1 su 10 la sacrificherebbe per la bellezza

(Adnkronos Salute) - Il primo studio dell'Osservatorio Salute Ispo-AstraZeneca ha integrato interviste a un campione di 800 italiani, rappresentativo della popolazione maggiorenne, e i risultati di 2 focus group su un totale 16 adulti 30-45enni, 8 maschi e 8 femmine. Ebbene, emerge innanzitutto che per gli italiani star bene non significa solo non avere malattie. Contano anche l'armonia in famiglia, l'amicizia e l'amore, e sentirsi in pace ci che si fa. In questo senso, si sente bene l'80% dei connazionali. Sette su 10 pensano positivo e promuovono la loro vita in generale, anche se nel quotidiano gli italiani accusano lo stress e appena 3 su 10 sono soddisfatti della propria situazione economica e del tempo da dedicare a loro stessi.

In generale, la versione 'tricolore' del salutismo non rigorosa e punitiva, ma vince un atteggiamento di equilibrio e una tendenza a perdonarsi qualche strappo alla regola. Nei rapporti pi diretti con la salute e le cure, l'Osservatorio disegna 6 diversi identikit: nella fascia anziana prevalgono gli 'indifferenti' che pensano alla salute solo se si ammalano (27%), e i 'tradizionalisti puri' (30%) che si affidano in toto alle pratiche mediche tradizionali; i giovani sono pi spesso catalogabili in 'curiosi' delle tecniche pi nuove (16%), o 'new agers' (7%) attratti da tutto ci che alternativo; chiudono il ritratto i 'tradizionalisti aperti' (13%), che si curano all'antica ma non sono contrari al nuovo, e gli olistici (7%), pionieri di uno stile di vita sano a tutto tondo, da raggiungere abbinando tradizione e modernit.

Nel complesso, olistici e curiosi 'coprono' quasi un quarto degli italiani e sono i pi soddisfatti della propria vita e ottimisti per il futuro. Quanto alle differenze di genere, mentre le donne pensano alla salute in modo pi intimista (cercano un contatto profondo con se stesse e i propri bisogni), per gli uomini salute fa rima con dinamismo, prestazione fisica brillante, tonicit, energia. Infine, la cura estetica del corpo: attento al tema un italiano su 4, con un 10% che sull'altare della bellezza esteriore si confessa disposto a sacrificare la salute. (segue)

(Opa/Adnkronos Salute)