Sanita' Lazio: bimba nata morta al Gemelli era sana, deceduta per danno placenta
Sanita' Lazio: bimba nata morta al Gemelli era sana, deceduta per danno placenta
Lanzone, risultato prevedibile

Roma, 17 set. (Adnkronos Salute) - La bimba nata morta al policlinico Gemelli nei giorni scorsi sarebbe risultata sana all'esame autoptico. E' quanto apprende l'Adnkronos Salute.

Si tratta di "un risultato prevedibile - commenta Antonio Lanzone, direttore dell'Istituto di Clinica ostetrica e ginecologica dell'Universit Cattolica del Sacro Cuore di Roma - perch la morte non sopraggiunta per un difetto insito nella bimba, ma probabilmente per un danno a livello di placenta".

"Il danno alla placenta - spiega l'esperto - ha fatto s che si interrompesse l'ossigenazione alla bambina e per questo la piccola morta in utero. Non mi stupisce, dunque, che il risultato dell'autopsia sia questo, sarebbe stato strano il contrario".

(Bdc/Adnkronos Salute)