Sanita': alla Sicilia riconoscimento europeo per uso fondi strutturali
Sanita': alla Sicilia riconoscimento europeo per uso fondi strutturali

Palermo, 17 set. (Adnkronos Salute) - Importante riconoscimento europeo per la sanita' siciliana che e' stata scelta per contribuire al progetto "Euregio III" con due esempi di "buone pratiche" (best practice) nell'uso dei fondi strutturali europei per investimenti nel campo della sanita'. I progetti riguardano il miglioramento dei servizi diagnostici e la mappatura dei bisogni basata su evidenza dei flussi epidemiologici.

Sono solo sei, finora, i casi di buona prassi in Europa che sono stati attenzionati: oltre ai due della Sicilia, la scelta e' caduta anche sulla Grecia e sullo stato federato di Brandeburgo (Germania). La selezione e' stata effettuata da "Euregio III", il gruppo di studio europeo nato con l'obiettivo di supportare la programmazione dei fondi strutturali europei in Sanita'.

Ed e' stato lo stesso presidente di Euregio III, Jonathan Watson, a comunicare la scelta della Sicilia con una lettera inviata all'assessore regionale della Salute Massimo Russo, nella quale esprime l'augurio "di poter continuare a lavorare con la Sicilia sui temi della salute e dei fondi strutturali europei". (segue)

(Adnk/Adnkronos Salute)