Gazzetta Ufficiale: decreti ministero Salute del 25 novembre
Gazzetta Ufficiale: decreti ministero Salute del 25 novembre

Roma, 28 nov. (Adnkronos Salute) - Sulla Gazzetta Ufficiale di venerd 25 novembre 2011 sono pubblicati i seguenti decreti del ministero della Salute:

DECRETO 25 ottobre 2011 Riconoscimento, al sig. Restivo Gustavo Eduardo, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di psicologo. (11A14823) Pag. 16

DECRETO 25 ottobre 2011 Riconoscimento, alla sig.ra Gawronski Undine, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di dottore in tecniche psicologiche. (11A14825) Pag. 17

DECRETO 25 ottobre 2011 Riconoscimento, alla sig.ra Pircher Paulina, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di psicologo. (11A14826) Pag. 18

DECRETO 27 ottobre 2011 Riconoscimento, alla sig.ra Aldea Valeria Preja, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di infermiere. (11A14816) Pag. 18

DECRETO 3 novembre 2011 Rettifica al decreto 14 settembre 2011 relativo al riconoscimento alla sig.ra Titze Melis Nicole, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di ostetrica. (11A14893) Pag. 19

DECRETO 3 novembre 2011 Rettifica al decreto 21 settembre 2011 relativo al riconoscimento, alla sig.ra Schneider Stőssel Ina Verena, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di ostetrica. (11A14894) Pag. 20

DECRETO 3 novembre 2011 Riconoscimento, alla sig.ra Elena Dan, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di fisioterapista. (11A14898) Pag. 20

DECRETO 4 novembre 2011 Riconoscimento, alla sig.ra Rita Macris, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di fisioterapista. (11A14899) Pag. 21

DECRETO 4 novembre 2011 Riconoscimento, al sig. Nikola Zekovic, di titolo di studio estero abilitante all'esercizio in Italia della professione di fisioterapista. (11A14900) Pag. 21.

(Fed/Adnkronos Salute)