Emilia R.: Ao Reggio, domani seminario su dieta e tumori
Emilia R.: Ao Reggio, domani seminario su dieta e tumori

Reggio Emilia, 12 gen. (Adnkronos Salute) - Si parler di alimentazione e tumori durante un seminario previsto per domani al Centro 'Loris Malaguzzi' di Reggio Emilia, organizzato dalla Azienda ospedaliera di Reggio Emilia. L'evento rivolto alle donne che hanno avuto una diagnosi di tumore al seno, per sensibilizzarle all'importanza di una dieta sana.

Ogni anno - riferisce l'Ao di Reggio Emilia in una nota - nella provincia si registrano circa 500 nuovi casi di tumore al seno. Nonostante l'incidenza sia in lieve aumento, in provincia il dato di sopravvivenza a 5 anni passato dall'87% della fine degli anni '90 al 91% degli ultimi anni. Grande quindi l'attenzione della scienza nei confronti dei comportamenti che possono aiutare le donne con pregressa diagnosi tumorale a migliorare la propria qualit di vita. Se vero che l'aumento di sopravvivenza in gran parte collegato alla diagnosi precoce e alle nuove opportunit di cura, un ruolo importante pu essere svolto infatti da sani stili di vita e da una corretta alimentazione. Il 'British Journal of Cancer' - ricorda ad esempio l'azienda ospedaliera - ha recentemente dedicato un articolo al ruolo di sovrappeso e obesit nella genesi dei tumori dell'intestino e della mammella, e sulla possibile incidenza di singoli fattori di rischio come il consumo di carni rosse e alcol, il basso apporto di fibre e la scarsa attivit fisica.

Il peso di questi fattori su soggetti che abbiano gi avuto una diagnosi di tumore l'oggetto di una delle sessioni del seminario, curata dall'epidemiologo Franco Berrino, direttore del Dipartimento di medicina preventiva dell'Istituto nazionale tumori di Milano. Maria Asensio, oncologa del Santa Maria Nuova di Reggio, tratter invece il ruolo degli alimenti nel ridurre gli effetti collaterali delle cure chemioterapiche. Il seminario - organizzato da Lucia Mangone (direttore Struttura statistica qualit e studi clinici dell'Arcispedale S.Maria Nuova) e Martino Abrate (direttore del Dipartimento ostetrico-ginecologico e pediatrico) - vede la collaborazione di Reggio Children; sar l'occasione per presentare il progetto 'Pause: Atelier dei sapori' a cura del Centro Malaguzzi, e si concluder con l'esperienza 'I segreti dei cereali in cucina'.

(Red/Adnkronos Salute)