Tumori: 89% italiani chiede piu' informazioni, arriva manuale ad hoc
Tumori: 89% italiani chiede piu' informazioni, arriva manuale ad hoc
Volume destinato agli operatori, tra privacy e bisogni non soddisfatti

Roma, 18 gen. (Adnkronos Salute) - Dubbi, incertezze, paure e speranze. La diagnosi o il sospetto di un tumore aprono la strada a un bisogno di informazioni non ancora sempre soddisfatto. Da una recente indagine "abbiamo visto come l'89% degli italiani chieda pi informazioni scientificamente corrette sui tumori", sottolinea Francesco De Lorenzo, presidente dell'Associazione italiana malati di cancro (Aimac). Proprio per rispondere a questa esigenza nato il Manuale per la comunicazione in oncologia, dice De Lorenzo, che ha curato il volume insieme a Stefano Vella, dell'Istituto superiore di sanit.

"Il manuale fa parte dei progetti di informazione promossi da Alleanza Contro il Cancro - spiega Enrico Garaci, presidente dell’Iss - e contribuisce alla costruzione di una moderna cultura della medicina. Di questa visione - aggiunge Garaci - la comunicazione infatti una parte essenziale perch promuovere l'informazione del paziente e l'aumento del livello di consapevolezza di tutto il processo terapeutico significa promuovere una medicina che pensa al paziente come a una persona, ne fa un interlocutore attivo e non semplicemente un corpo a cui somministrare una terapia".

Il manuale il risultato di 10 anni di studi e indagini sviluppati con il sostegno del ministero della Salute da Iss, Aimac e dai maggiori Irccs in campo oncologico: Int di Milano, Cro di Aviano, Ire di Roma e Pascale di Napoli. "Intende promuovere la conoscenza e i risultati raggiunti dal Servizio Nazionale di accoglienza e informazione (Sion) con la prospettiva di allargare e potenziare quanto esiste oggi, per rispondere in maniera sempre pi adeguata e capillare alla realizzazione del piano di promozione per la comunicazione e informazione oncologica" evidenzia Vella, direttore del Dipartimento del farmaco dell’Iss. (segue)

(Mal/Adnkronos Salute)