Salute: obesita', con terapia comportamentale dimagrisce tutta la famiglia (3)
Salute: obesita', con terapia comportamentale dimagrisce tutta la famiglia (3)
I nutrizionisti, approccio opposto alle presunte 'soluzioni miracolistiche'

(Adnkronos Salute) - Ma in cosa consiste esattamente la terapia cognitivo-comportamentale dell'obesit? In questa metodica, evidenziano ancora gli esperti dell'Adi, "fondamentale il lavoro sulla motivazione del paziente che svolge un ruolo progressivamente sempre pi attivo nella sua cura. L'enfasi non sulla dieta - puntualizzano gli specialisti - ma sull'effettuare cambiamenti sostenibili del proprio modo di rapportarsi al cibo, all'esercizio fisico, nonch agli eventi che generano stress".

Con la Tcc, "la persona in terapia impara ad esempio a regolare qualit e quantit del cibo che mangia a seconda delle esigenze reali del proprio corpo, evitando di mangiare 'passivamente' o per fame nervosa". Non solo: si abitua anche "ad inserire movimento nella vita di tutti i giorni senza necessariamente dovere andare in palestra", e "ad acquisire modalit efficaci di mantenimento nel tempo del peso raggiunto".

In questo senso, concludono i nutrizionisti, " stridente la differenza con i metodi che promettono soluzioni miracolistiche in poco tempo che per possono essere pericolose per la salute, e che danno effetti non mantenuti nel tempo con il rischio che da pochi chili di sovrappeso si passi progressivamente ad obesit anche di grado severo".

(Red-Opa/Adnkronos Salute)