Lombardia: Milano, cardiochirurgo Donatelli a Istituto Sant'Ambrogio
Lombardia: Milano, cardiochirurgo Donatelli a Istituto Sant'Ambrogio

Milano, 14 dic. (Adnkronos Salute) - Il noto cardiochirurgo Francesco Donatelli entra in forze all'Istituto clinico Sant'Ambrogio di Milano. A comunicare il "prestigioso arrivo" il gruppo ospedaliero San Donato di Giuseppe Rotelli, al quale l'Istituto fa capo.

Donatelli, cardiochirurgo di fama internazionale - si legge nella nota - con la sua quipe attivo da qualche giorno presso l'Istituto di via Faravelli. Con l'arrivo di Francesco Donatelli, l'Istituto clinico Sant'Ambrogio diventa sede della cattedra di Cardiochirurgia I, oltre che della Scuola di specializzazione in cardiochirurgia, dell'universit degli Studi di Milano.

Donatelli, gi allievo del professor Alessandro Pellegrini all'ospedale Niguarda di Milano e poi 'erede' della cattedra universitaria del professor Adalberto Grossi, ha sviluppato in oltre 30 anni di carriera una competenza specifica nel campo del trattamento medico-chirurgico dello scompenso cardiaco. Nel 1996 esegu, fra i primi al mondo, un impianto definitivo di cuore artificiale, aprendo la strada al supporto meccanico definitivo alternativo al trapianto di cuore.

(Red-Opa/Adnkronos Salute)