Sanita' Lazio: Roma, protesta lavoratori Fatebenefratelli davanti Ministero (2)
Sanita' Lazio: Roma, protesta lavoratori Fatebenefratelli davanti Ministero (2)

(Adnkronos Salute) - "I decreti del Commissario Bondi stanno mettendo in ginocchio - spiega all'Adnkronos Salute Roberto Lupattelli Gencarelli, medico del Fatebenefratelli Isola Tiberina e vicesegretario nazionale Anmirs - una struttura che dal punto di vista finanziario sana. Per, se vengono chiusi i rubinetti in questo modo indegno, a ospedali che a parit di prestazione costano la met degli ospedali pubblici, evidentemente queste strutture vanno in sofferenza. Soprattutto - aggiunge - va in sofferenza il personale di queste strutture, che rischia seriamente il posto di lavoro".

Il problema dell'occupazione per i lavoratori , naturalmente, centrale: "I dipendenti dell'ospedalit classificata, spiega Lupatelli Gencarelli - sono equiparati a quelli pubblici come doveri, ma non come diritti. Se un ospedale religioso venisse chiuso i lavoratori non potrebbero essere ricollocati in strutture pubbliche, il che creerebbe un dramma occupazionale e sociale".

Eloquenti alcuni striscioni esposti dai manifestanti. Tre su tutti: 'No ai finanziamenti ai partiti, s ai diritti del malato'; 'Salute, lavoro chi taglia distrugge', 'Unica soluzione rivoluzione'.

(Fed/Adnkronos Salute)