Sanita' Toscana: Smi, a Livorno dimezzata guardia medica, sciopero sabato
Sanita' Toscana: Smi, a Livorno dimezzata guardia medica, sciopero sabato

Roma, 20 dic. (Adnkronos Salute) - Guardia medica dimezzata a Livorno, con riduzione da 4 a 2 medici per la notte in citt e da 4 a 3 medici il giorno, per un comprensorio di 170.000 abitanti. Un taglio da parte dell'Asl 6 di Livorno che il Sindacato medici italiani (Smi) stigmatizza. Ineludibile, secondo l'associazione di categoria, "la dichiarazione di sciopero del settore, fissato per sabato 22 dicembre, all'interno dell'azienda, a tutela del fabbisogno assistenziale delle popolazioni locali e della categoria, vessata oltremisura dal management aziendale".

In generale, lo Smi, "valuta negativamente anche quanto si va profilando in ambito regionale sulle Cure primarie con l’ipotizzato taglio della guardia medica dopo la mezzanotte e l'assenza di qualsiasi medico del territorio dalle 24 alle 8 del mattino. Una scelta che costituirebbe un grave errore strategico socio-assistenziale e che produrr maggiore disagio sulla popolazione e un ulteriore sovraffollamento dei Pronti soccorso".

Lo Smi ritiene che "i risparmi non debbano essere fatti sulla pelle dei cittadini e dei medici, ma vadano ricercati in altre direzioni. Invita, quindi, tutti i professionisti del settore a una grande mobilitazione e a una compatta adesione allo sciopero, quale radicale protesta verso le politiche sanitarie dell'Asl Livornese e come monito ai tentativi di demedicalizzazione portati avanti dalla Regione Toscana".

(Com-Ram/Adnkronos Salute)