Aki Italiano

Libia: tv di Stato invita a non credere a 'guerra mediatica' su stragi

ultimo aggiornamento: 22 febbraio, ore 10:02

commenta commenta 0     vota vota 4    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
(Aki) - Da questa mattina la tv di Stato libica sta lanciando una serie di messaggi rassicuranti alla popolazione. Su un banner apparso sullo schermo dell'emittente di Tripoli si legge: "fratello cittadino, dicono che sia in corso una strage in molte citt libiche e nei villaggi. Come sai, fa parte della guerra mediatica e psicologica fatta di bugie e di voci fatte girare allo scopo di distruggere il tuo morale, la tua stabilit e per condizionare le tue scelte".

In un secondo avviso, che si riferisce alle notizie riportate dalle tv come 'al-Jazeera' e 'al-Arabiya', si legge ancora: "non credete alle notizie false diffuse dai canali satellitari che ti avvelenano".


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
TAG
Libia
tutte le notizie di CulturaEMedia
commenta commenta 0    invia    stampa