Aki Italiano

Bahrain: Teheran, A. Saudita non giochi con il fuoco e ritiri truppe

ultimo aggiornamento: 31 marzo, ore 11:11

commenta commenta 0     vota vota 6    invia     stampa    
Facebook  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
(Aki) - Continua a sollevare critiche in Iran l'intervento delle truppe saudite in Bahrain, richiesto dalla famiglia reale degli al-Khalifa per fronteggiare la rivolta dell'opposizione sciita. In una nota la commissione parlamentare per la Sicurezza Nazionale e la Politica Estera dell'Iran ha invitato l'Arabia Saudita a "non giocare con il fuoco" e a "ritirare le sue truppe" dal paese del Golfo.

Il comunicato, citato dall'agenzia d'informazione ufficiale 'Irna', consiglia quindi Riad a non seguire la politica degli Usa nella regione e di aiutare a riportare tranquillit e sicurezza nei paesi dell'area. "L'Arabia Saudita e gli Emirati che hanno dispiegato le loro truppe in Bahrain hanno complicato la questione rendendola simile all'occupazione del Kuwait da parte dell'ex rais iracheno, Saddam Hussein", si conclude la nota.

Il 13 marzo l'Arabia Saudita ha inviato le sue forze armate in Bahrain su richiesta della monarchia sunnita. Almeno 24 persone sono morte negli scontri con la polizia e almeno un migliaio sono rimaste ferite negli scontri di piazza tra manifestanti sciiti e forze di sicurezza. L'ultima vittima delle violenze in Bahrain un uommo di 71 anni, morto per aver inalato il gas usato contro i manifestanti nel villaggio di Ma'ameer lo scorso 20 marzo.


pubblica la notizia su:  Facebook    segnala la notizia su:  Viadeo  OkNotizie  Segnalo  Wikio Friendfeed 
tutte le notizie di Politica
commenta commenta 0    invia    stampa